l'inganno dell'evoluzione

< <
16 / total: 18

Parte IV: "La Terra"

UN PIANETA CREATO PER L'UMANITÀ

La filosofia materialista offre una sola spiegazione per l'ordine e l'equilibrio nell'universo: si tratta di una coincidenza. Secondo questa affermazione, l'intero universo si è formato solo a causa di coincidenze.

Ma basta analizzare anche solo brevemente l'universo per capire che una tale affermazione è completamente fuori dalla realtà. Le coincidenze possono solo portare al caos, mentre l'ordine, e non il caos, è predominante nell'universo. E questo ordine ci dà la prova della esistenza e del potere eterno di Allah, Che ha creato l'universo dal nulla e lo ha formato.

Non vedete dunque come Allah vi ha sottomesso quel che è nei cieli e sulla terra ed ha diffuso su di voi i Suoi favori, palesi e nascosti? Cionostante vi è qualcuno tra gli uomini che polemizza a proposito di Allah senza avere né scienza -né guida né un Libro Luminoso. (Surah Luqman: 20)

 

earth

Quando esploriamo l'universo incontriamo numerosi esempi di tale ordine. Il mondo in cui viviamo è solo uno di questi esempi. Con tutte le sue caratteristiche, il mondo è stato creato con dei delicati equilibri che lo rendono adatto per la sopravvivenza degli esseri viventi.

La distanza della terra dal sole, l'inclinazione del suo asse rispetto alla sua orbita, gli equilibri dell'atmosfera, la velocità rotazionale della terra attorno al suo asse ed attorno al sole, le funzioni degli oceani e delle montagne sulla terra, le caratteristiche degli esseri viventi, e l'interazione di tutto questo, sono solo alcuni degli elementi di questo equilibrio ecologico.

Se si confronta la terra con gli altri pianeti, è ancora più evidente che è stata progettata appositamente per l'uomo. Ad esempio l'acqua è un composto chimico che si trova solo raramente nello spazio. L'acqua in forma liquida esiste solo sul nostro pianeta, tra tutti i pianeti del sistema solare. Ed il 70% del mondo è composto d'acqua. Milioni di varietà di esseri viventi ci vivono dentro. Il congelamento dell'acqua, la sua capacità di attirare e trattenere il calore, l'esistenza di immense masse d'acqua sotto forma di oceani, e la uniforme distribuzione del calore in tutto il mondo, sono tutte caratteristiche esclusive della terra. In nessun altro pianeta vi è una simile massa d'acqua in circolazione.

L'asse della terra è inclinato di 23 gradi rispetto alla sua orbita. Le stagioni si formano grazie a questa inclinazione. Se questa fosse di più o di meno di quanto lo è adesso, le differenze di temperatura tra le stagioni raggiungerebbero gli estremi, e di conseguenza sulla terra si avrebbero delle estati estremamente calde e degli inverni estremamente freddi.

La terra ruota attorno al suo asse ad una velocità che è la più adeguata per gli esseri viventi. Quando guardiamo gli altri pianeti nel sistema solare, vediamo che anche da loro esistono la notte ed il giorno. Ma le differenze nella loro durata, che sono molto più grandi di quelle della terra, danno come risultato altissime differenze di temperatura tra notte e giorno. La furiosa forza del vento nelle atmosfere degli altri pianeti non è riscontrabile sulla terra, proprio a causa della sua rotazione così equilibrata.

I gas che costituiscono la nostra atmosfera, e la loro concentrazione, sono estremamente importanti per l'esistenza non solo degli esseri umani, ma anche di tutti gli altri esseri viventi sulla terra. La formazione dei gas nell'atmosfera, proprio in quelle giuste proporzioni che rimangono sempre costanti, è resa possibile dalla coesistenza di numerosi delicati equilibri.

Altre centinaia di esempi si possono elencare, in aggiunta a quelli menzionati finora. Ma anche solo questi, comunque, già rivelano una inconfutabile realtà:

Il mondo in cui viviamo è stato appositamente costruito per la sopravvivenza degli esseri viventi. Ed è il prodotto non di una coincidenza, ma di un ordine cosciente.

Questo ordine perfetto, predominante su tutto l'universo, ci porta ad un'unica conclusione: Un Creatore con un potere ed una saggezza infiniti, cioè Allah, Che è il Detentore di tutti i mondi, ha creato l'universo.

E quanti segni nei cieli e sulla terra, eppure gli uomini gli passano accanto voltando loro le spalle. (Surah Yusuf: 105)

 

Il Grande Equilibrio Nella Atmosfera

Nella atmosfera vi sono quattro gas essenziali, e cioè l'azoto (78%), l'ossigeno (21%), l'argo (meno dell'1%) e l'anidride carbonica (0.03%). I gas che sono nell'atmosfera si dividono in due gruppi: "quelli che sono reattivi" e "quelli che non sono reattivi". Una analisi dei gas rivela che le reazioni chimiche in cui entrano i gas reattivi sono essenziali per la vita, mentre sono distruttivi i composti ottenuti con le reazioni di gas non reattivi. Ad esempio l'azoto e l'argo sono gas inattivi, e possono essere coinvolti in pochissime reazioni chimiche. Ma se potessero invece reagire facilmente, come l'ossigeno, gli oceani ad esempio diverrebbero oceani di acido nitrico.

D'altra parte l'ossigeno reagisce con altri atomi, composti organici, e addirittura con le pietre. E queste reazioni producono le molecole più essenziali per la vita, come l'acqua e l'anidride carbonica.

In aggiunta alla loro reattività, anche le attuali concentrazioni dei gas sono assai critiche per la vita.

Diamo uno sguardo all'ossigeno, per esempio, il gas reattivo più abbondante nell'atmosfera. La sua alta concentrazione nella nostra atmosfera è una delle caratteristiche che distinguono la terra dagli altri pianeti del sistema solare, dove non vi è traccia di ossigeno.

Ma se la concentrazione di ossigeno nell'atmosfera fosse più alta di quella che è, allora l'ossidazione sarebbe più rapida e le pietre ed i metalli si eroderebbero più velocemente. E così la terra stessa si disintegrerebbe a causa dell'erosione, e la vita animata ne sarebbe grandemente minacciata. Se vi fosse meno ossigeno, la respirazione sarebbe più difficile, e verrebbe prodotto meno ozono. E le variazioni nella quantità di ozono presente sulla terra sarebbero fatali per la vita stessa. Una quantità minore di ozono permetterebbe ai raggi ultravioletti del sole di arrivare sulla terra con una intensità molto elevata, e questo causerebbe l'estinzione degli esseri viventi. Ma una quantità di ozono maggiore, però, impedirebbe al calore del sole di arrivare a scaldare la terra, ed anche questo sarebbe fatale per tutti.

Anche l'anidride carbonica necessita di simili delicati equilibri. Le piante assorbono le radiazioni solari grazie a questo gas, che miscelano con l'acqua, formando del bicarbonato che dissolve le pietre, e che va a finire negli oceani. Le piante inoltre scompongono l'anidride carbonica ed emettono costantemente nell'atmosfera l'ossigeno, che è essenziale per la vita. L'anidride fa anche in modo che la terra mantenga un "effetto serra", tenendone così costante l'attuale temperatura.

Se vi fosse meno anidride carbonica, vi sarebbe meno vita vegetale sulla terra e nel mare, con la conseguenza che vi sarebbe poi una minore quantità di cibo disponibile per gli animali. Vi sarebbe anche meno bicarbonato negli oceani, e questo porterebbe ad un aumento della loco acidità. Un aumento dell'anidride, invece, velocizzerebbe l'erosione chimica del suolo, il che contribuirebbe alla formazione di dannosi residui alcalini negli oceani. Inoltre aumenterebbe l'effetto serra, portando così ad un aumento della temperatura del suolo e la conseguente distruzione della vita sulla terra.

Come si è visto, l'esistenza dell'atmosfera è di grande importanza per la continuazione della vita sul nostro pianeta, ed un certo numero di condizioni astrofisiche devono coesistere per conservare l'atmosfera così com'è.

A) La superficie della terra deve rimanere ad una certa temperatura moderata, ed entro limiti ben definiti. Pertanto:

1. La terra deve essere ad una certa distanza dal sole. Questa distanza ha un ruolo importante nel determinare quanta energia calorica prodotta dal sole raggiunga la terra. Anche solo una leggera deviazione nell'orbita della terra attorno al sole – che porterebbe la terra a un suo avvicinamento od allontanamento – modificherebbe enormemente la quantità di calore che il sole riversa sulla terra. Da dei calcoli fatti si evince che una diminuzione del 13% del calore che attualmente arriva sulla terra, vi causerebbe la formazione di uno strato di ghiaccio spesso oltre i 1.000 metri. Mentre un leggero aumento di tale calore brucerebbe tutti gli esseri viventi.

2. la temperatura dovrebbe essere omogenea dovunque. Per questo la terra deve ruotare attorno al suo asse ad una certa velocità (1.670 chilometri l'ora, all'altezza dell'equatore). Un aumento oltre un certo limite di tale velocità causerebbe un forte aumento della temperatura atmosferica, che a sua volta causerebbe un aumento della velocità di fuga delle molecole gassose dalla terra, portando così alla dispersione dell'atmosfera nello spazio ed alla sua scomparsa.

Se poi invece la velocità di rotazione fosse inferiore al necessario, allora la velocità di fuga delle molecole diminuirebbe causandone comunque la scomparsa dato che sarebbero assorbite dal suolo a causa degli effetti della forza di gravità.

3. l'inclinazione di 23o27' dell'asse della terra impedisce un eccesso di calore tra i poli e l'equatore, che potrebbe costituire un ostacolo alla formazione dell'atmosfera. Se questa inclinazione non ci fosse, la differenza di temperatura tra le zone polari e l'equatore aumenterebbe enormemente, rendendo così impossibile l'esistenza di una atmosfera in supporto alla vita.

B) Uno strato è necessario per impedire la dispersione del calore che viene generato:

Per mantenere la temperatura della superficie della terra ad un livello costante, è necessario impedirne gli abbassamenti, specialmente durante le notti. A questo scopo serve un composto che impedisca tali perdite di calore. Questo si ottiene con l'introduzione di anidride carbonica nella atmosfera, che si sparge a coprire la terra come se fosse una coperta imbottita.

C) Sulla terra vi sono certe strutture che mantengono l'equilibrio calorico tra i poli e l'equatore:

Tra il calore dei poli e quello dell'equatore vi è una differenza di 120oC. Se una tale differenza esistesse su una superficie più livellata, vi sarebbero dei tremendi movimenti atmosferici, e delle fortissime tempeste con venti da 1.000 chilometri l'ora capovolgerebbero il mondo. E con delle tempeste così, l'equilibrio atmosferico verrebbe subito distrutto e l'atmosfera si dissolverebbe.

Ma la terra non è livellata, e questo rende possibile il blocco delle potenziali poderose correnti d'aria, causate dalle differenze di calore. I dislivelli iniziano con la catena dell'Himalaya, tra il subcontinente Indiano e la Cina, continuano con i Monti Taurus in Anatolia, fino a raggiungere le Alpi in Europa, con delle catene montagnose che uniscono l'Oceano Atlantico ad ovest e l'Oceano Pacifico a Est. Negli oceani, l'eccesso di calore che si forma all'equatore viene incanalato verso nord e verso sud grazie alle proprietà dei liquidi, equilibrando così le differenze di calore.

Come si vede, l'esistenza dell'aria, uno degli elementi essenziali per la vita, è resa possibile solo con lo stabilirsi di migliaia di equilibri fisici ed ecologici. E per giunta, lo stabilirsi di questi equilibri sul nostro pianeta, da soli, non è sufficiente per la continuazione della vita sulla terra. Se il mondo, pur così com'è attualmente, con la sua struttura geofisica ed i suoi movimenti nello spazio, avesse una differente posizione nella galassia, quegli equilibri non esisterebbero.

Ad esempio, una stella più piccola, al posto del sole, renderebbe la terra un luogo estremamente freddo, mentre una stella più grande, invece, la brucerebbe.

Basta guardare i pianeti morti nello spazio, per capire che la terra non è il risultato di coincidenze casuali. Le condizioni essenziali per la vita sono tropo complicate, per essersi formate "da sole" ed a casaccio, e certamente nel sistema solare solo la terra è stata creata appositamente per la vita.

O uomini, adorate il vostro Signore, Che ha creato voi e quelli che vi hanno preceduto, cosicché possiate essere timorati. [Egli è] Colui che della terra ha fatto un letto e del cielo un edificio. (Surat al-Baqarah: 21-22)

L'equilibrio Dell'azoto Ed I Batteri

Il ciclo dell'azoto è un'altra prova che la terra è stata progettata appositamente per la vita umana.

L'azoto è uno degli elementi essenziali che si trovano nei tessuti di tutti gli organismi viventi. Sebbene il 78% dell'atmosfera consista di azoto, gli esseri umani e gli animali non possono assorbirlo direttamente. La funzione principale dei batteri è quella di provvedere al nostro fabbisogno di azoto.

Il ciclo dell'azoto inizia con il gas azoto (N2) nell'aria. I batteri che vivono in alcune piante trasformano l'azoto nell'aria in ammoniaca (NH3). Ed altri tipi di batteri trasformano l'ammoniaca in nitrato (NO3). (Anche i fulmini hanno un ruolo importante nella trasformazione in ammoniaca dell'azoto presente nell'aria.

nitrogen_balance

1. L'azoto viene convertito in ammoniaca dai fulmini, e si dissolve nel suolo.
2. Azoto nell'aria
3.Gli animali mangiano le piante
4. Nitrato di uso delle piante
5. I batteri convertono alcuni importi di azoto in ammoniaca
6. I batteri usano una certa somma di nitrato, che è convertito ancora in azoto
7. Piante morte
8. Feci animali ed animali morti
9. Diventa il nitrato (NO3)
10. Ammoniaca (NH3)
11. Ammoniaca del convertito dei batteri
12. I batteri convertono gli amminoacidi in ammoniaca
13.Decomposizione

Alla fase seguente, le cose viventi che producono il loro stesso cibo, come le piante verdi, assorbono l'azoto. Gli animali e gli esseri umani, che non producono il loro stesso cibo, possono soddisfare il loro fabbisogno di azoto solo nutrendosi di tali piante.

L'azoto ingerito dagli animali e dagli esseri umani ritorna alla natura attraverso le loro feci ed i loro cadaveri, che i batteri decompongono. In questo processo, i batteri non solo servono a far pulizia, ma rilasciano l'ammoniaca, la fonte principale dell'azoto. Mentre una certa quantità di ammoniaca viene convertita in carbonio da altri batteri, e miscelata con l'aria, un'altra parte viene convertita in nitrato da altri tipi di batteri. Le piante ne fanno uso ed il ciclo continua.

Se in questo ciclo mancassero i batteri, la vita finirebbe. Senza batteri le piante non potrebbero sopperire alla loro necessità di carbonio e ben presto si estinguerebbero. Non è possibile parlare di vita in un posto dove non vi esistono le piante.

Il Tetto Della Terra Conservato E Protetto: L'atmosfera

Sebbene in generale neanche ce ne accorgiamo, molte meteoriti cadono sulla terra come sugli altri pianeti. La ragione per la quale queste meteoriti, che quando cadono sugli altri pianeti formano dei giganteschi crateri, non producono invece alcun danno alla terra, è perché l'atmosfera esercita una fortissima frizione sulle meteoriti in caduta. Le meteoriti non sopportano tale frizione a lungo, bruciano e pertanto perdono la loro immensa massa. E così questo pericolo, che potrebbe causare dei grandi disastri, viene evitato grazie all'atmosfera.

Nel Corano viene spiegata questa caratteristica dell'atmosfera: "E del cielo abbiamo fatto un volta sicura. Eppure essi si distolgono di segni" (Surat al-Anbiya: 32)

Uno degli indizi più importanti che il cielo è "un tetto conservato e protetto", è il campo magnetico che circonda la terra. Lo strato più alto dell'atmosfera è costituito da una zona magnetica chiamata "la cintura di Van Allen". Questa zona si è formata grazie alle proprietà del nucleo terrestre.

Van Allen

Le fasce di van Allen di van Allen.

1.Cinghia esterna di van Allen
2. Cinghia interna di van Allen
3. Righe del campo magnetico
4. Nuova cinghia

Il nucleo terrestre contiene dei pesanti elementi magnetici come il ferro ed il nichelio. Ma ciò che è più importante, però, è che il nucleo è costituito da due distinte strutture. La parte interna è solida, mentre la parte esterna è liquida. La parte esterna galleggia sulla sommità della parte interna, creando così un effetto magnetico sui metalli pesanti, che a loro volta formano un campo magnetico. La Cintura di Van Allen è una estensione di questa zona magnetica che arriva sino allo strato più lontano dell'atmosfera. Questo campo magnetico protegge la terra da qualsiasi possibile pericolo proveniente dallo spazio.

Tra i più seri di questi pericoli vi sono i "venti solari". Oltre al calore, alla luce, ed alle radiazioni, il sole invia sulla terra un vento consistente in protoni ed elettroni che procedono ad una velocità di un milione e mezzo di chilometri l'ora.

I venti solari non possono passare attraverso la Cintura di Van Allen, che crea dei campi magnetici distanti 40.000 miglia dalla terra. Quando il vento solare, sotto forma di una pioggia di particelle, incappa in questo campo magnetico, si scompone e vi scorre intorno.

L'atmosfera assorbe la maggior parte dei raggi-X e dei raggi ultravioletti emessi dal sole. Senza quest'assorbimento, la vita sulla terra non sarebbe possibile.

Le zone atmosferiche che ci circondano fanno passare solo dei raggi innocui, le onde radio e la luce che vediamo raggiungere la terra. Se la nostra atmosfera non avesse tale impermeabilità, non potremmo usare le onde radio né godere della luce del giorno, che è alla base della vita.

Lo strato di ozono che circonda la terra impedisce ai dannosi raggi ultravioletti di arrivare sul nostro pianeta. Questi, raggi provenienti dal sole, sono così carichi di energia che potrebbero uccidere tutti gli esseri viventi sulla terra. Per questa ragione, proprio per renderci possibile la vita, lo strato di ozono è un'altra componente, creata appositamente, del "tetto conservato e protetto" del cielo.

L'ozono è prodotto dall'ossigeno. Mentre vi sono due atomi di ossigeno nelle molecole (O2) del gas ossigeno, ve ne sono tre atomi nelle molecole (O3) del gas ozono. I raggi ultravioletti provenienti dal sole aggiungono un altro atomo alla molecola dell'ossigeno, allo scopo di formare la molecola dell'ozono. Lo strato di ozono, formatosi a seguito della azione dei raggi ultravioletti, arresta proprio quest'ultimi, costituendo così una delle condizioni basilari per la vita sulla terra.

atmosphere

Se l'atmosfera non avesse uno scudo protettivo, la Terra sarebbe senza difesa contro lo sciame meteorico.

In breve, se il nucleo terrestre non avesse la proprietà di poter formare il campo magnetico, e l'atmosfera non avesse struttura e densità tali da poter filtrare i raggi a noi dannosi, non vi potrebbe essere vita sulla terra. Indubbiamente, è impossibile che tutto questo si sia potuto creare con l'opera dell'uomo o di qualunque altro essere vivente. Ed è evidente che è Allah che ha creato queste caratteristiche protettive, essenziali per la vita umana, ed anche che Egli ha progettato il cielo affinché funzioni per noi come un "tetto conservato e protetto".

Il fatto che gli altri pianeti non abbiano un "tetto conservato e protetto" similare, è un'altra indicazione che la terra è stata appositamente creata per la vita dell'uomo. Ad esempio, l'intero nucleo del pianeta Marte è allo stato solido, e pertanto non vi può essere alcuno scudo magnetico protettivo. E dato che Marte non è così grande come la Terra, non vi è stata generata abbastanza pressione, atta a formare una parte del nucleo allo stato liquido. D'altra parte, per un pianeta, essere solamente della giusta grandezza, non è abbastanza per formarvi attorno un campo magnetico. Per esempio, il diametro di Venere è quasi lo stesso di quello della Terra. La sua massa è solo del 2% inferiore, ed il suo peso praticamente lo stesso. E pertanto, sia in termini di pressione che per altre ragioni, è inevitabile che una parte del nucleo di Venere si formi allo stato liquido. Ma cionostante non vi è alcun campo magnetico attorno a Venere, a causa della relativamente più bassa velocità di rotazione, se confrontata con quella della Terra. Mentre la terra completa la sua rotazione in un giorno, a Venere ne servono 243 di giorni.

Le dimensioni della luna e degli altri pianeti a noi vicini, e le loro distanze dalla terra, sono anch'esse importanti per la esistenza del campo magnetico che è il nostro "tetto conservato e protetto". Se uno di questi pianeti fosse di dimensioni più grandi, avrebbe anche una forza di gravità più grande. E questo farebbe cambiare la velocità delle parti liquide e solide del nucleo terrestre, impedendo così la formazione del campo magnetico nelle sue caratteristiche attuali.

In breve, affinché il cielo possa essere il nostro "tetto conservato e protetto", c'è bisogno che molte variabili, come la struttura del nucleo terrestre, la velocità della rotazione della terra, la distanza dagli altri pianeti, e le masse di tali pianeti, convergano tutte verso il punto più opportuno.

Il Ciclo Dell'acqua E Della Vita

In ogni momento milioni di metri cubi di acqua sono trasportati dagli oceani all'atmosfera, e poi da lì alla terra ferma. La vita dipende da questo gigantesco ciclo dell'acqua. Se noi avessimo voluto tentare di organizzarlo, un tale ciclo, non ci saremmo riusciti neanche con tutta la tecnologia del mondo. L'acqua, la cui disponibilità è la prima e più importante condizione perché ci sia la vita, viene ottenuta grazie all'evaporazione, senza alcun costo od impiego di energia. Ogni anno 45 milioni di metri cubi d'acqua evaporano dagli oceani. Quest'acqua viene trasportata dai venti sotto forma di nubi. Ogni anno dai 3 ai 4 milioni di metri cubi di acqua vengono così trasportati dagli oceani fino alla terra, ed in definitiva a noi.

water_cycle

1. Condensazione
2. Pioggia
3. Traspirazione
4. Evaporazione
5. Acque sotterranee

Non vedi dunque che Allah ha fatto scendere l'acqua dal cielo e poi l'ha guidata, nella terra, verso fonti sgorganti; quindi per suo tramite fa germinare graminacee dai diversi colori che poi appassiscono, e così le vedi ingiallite, e infine ne fa secchi frammenti. Certo questo è un Monito per coloro che hanno intelletto.
(Surat az-Zumar: 21)

Detto semplicemente, l'acqua, sul cui ciclo non abbiamo alcun controllo, e senza la quale non potremmo vivere più di qualche giorno, ci viene mandata in un modo molto particolare.

Il Corano ci ricorda che questo è uno dei segni più evidenti dei quali l'uomo dovrebbe esserne "grato":

Non riflettete sull'acqua che bevete? Siete forse voi a farla scendere dalle nuvole o siamo Noi che la facciamo scendere? Se lo volessimo la renderemmo amara, perché mai non siete riconoscenti?(Surat al-Waqi'ah: 68-70)

Egli è Colui Che ha fatto scendere l'acqua dal cielo, bevanda per voi ed erba pei pascoli. Per mezzo Suo Egli ha fatto germinare i cereali e l'olivo, le palme e le vigne e ogni altro frutto. In verità in ciò vi è un segno per gente che sa riflettere. (Surat an- Nahl: 10-11)

L'acqua Viene Giu In Quantita Misurate

Un'altra informazione che nel Corano riguarda l'acqua, è che essa ci viene mandata in "quantità misurate". Ciò viene così menzionato nella Surat az-Zukhruf:

È Lui Che dal cielo ha fatto scendere secondo misura un'acqua tramite la quale Noi ridiamo la vita ad una terra morta. Allo stesso modo vi risusciterà. (Surat az-Zukhruf:11)

La quantità misurata della pioggia che cade è stata di nuovo scoperta grazie a recenti ricerche.

È stato stimato che, in un secondo, circa 16 milioni di tonnellate di acqua evaporano dalla Terra. Il che equivale a 505 trilioni di tonnellate di acqua all'anno. Questa quantità è la stessa di quella che ricade sulla terra in un anno. L'acqua, pertanto, circola continuamente in un ciclo equilibrato, secondo "misura". La vita sulla Terra dipende da questo ciclo. Anche se a questo scopo vi fosse impiegata tutta la tecnologia disponibile nel mondo, questo ciclo non potrebbe essere riprodotto artificialmente.

Anche solo una minima alterazione, in questo equilibrio, porterebbe presto ad uno squilibrio ecologico tale da causare la fine della vita sulla Terra. Però questo non succede mai, e la pioggia continua a cadere ogni anno in esattamente la stessa quantità, proprio come viene rivelato nel Corano.

L'adeguatezza della pioggia non è pertinente solo alla sua quantità, ma anche alla velocità di caduta delle gocce d'acqua che, non importa quanto siano grandi, non eccede mai un certo limite.

Philipp Lenard, un fisico Tedesco che ha ricevuto il Premio Nobel per la Fisica nel 1905, scoprì che la velocità di caduta della pioggia aumenta con il diametro della goccia fino alle dimensioni di 4.5 mm. (0.18 di pollice). Ma che per le gocce più grosse, comunque, la velocità di caduta non andava oltre gli 8 metri al secondo (26 piedi al secondo). (Keith C. Heidorn, Ph.D., "Philipp Lenard: Brushing the Teardrops from Rain (spazzolando via le lacrime dalla pioggia);" www.islandnet.com/~see/weather/history/lenard.htm). Egli attribuì questa variazione ai cambiamenti nella forma delle gocce causati dal flusso d'aria man mano che le dimensioni della goccia stessa aumentavano. Il cambiamento di tale forma in effetti aumentava la resistenza all'aria della goccia rallentandone la velocità di caduta.

Come si vede, il Corano può anche richiamare la nostra attenzione sugl'ingegnosi aggiustamenti della pioggia, che certo non potevano essere conosciuti 1.400 anni fa.

La Formazione Della Pioggia

Solo dopo che è stato inventato il radar meteorologico si sono potute scoprire le fasi nei quali si forma la pioggia. Che sono tre. La prima è la formazione del vento; la seconda è la formazione delle nuvole; la terza è la comparsa delle gocce d'acqua.

Ciò che il Corano contiene, in relazione alla formazione della pioggia, dimostra grande parallelismo con queste scoperte:

È Allah Colui che invia i venti (Prima Fase) che sollevano una nuvola che Egli distende poi nel cielo come vuole, e la frantuma (Seconda Fase) e vedi allora le gocce uscire dai suoi recessi (Terza Fase). Quando poi ha fatto sì che cadano su chi vuole tra i suoi servitori, questi ne traggono lieta novella! (Surat ar-Rum: 48)

PRIMA FASE: "È Allah che invia i venti …"

Innumerevoli bolle d'aria, formate dallo schiumare degli oceani, si aprono senza sosta e causano la fuoriuscita di goccioline d'acqua salata che vengono proiettate verso il cielo, dove sono poi trascinate via dai venti e spinte sempre più su nell'atmosfera. Queste goccioline, chiamate anche aerosol, funzionano come delle trappole d'acqua, e formano nuvole di gocce radunando attorno a loro il vapore acqueo salito dai mari sotto forma di piccole gocce.

water

La schiuma che si forma sull'acqua salata della superficie degli oceani crea continuamente innumerevoli sottili bolle d'aria che, quando si rompono, danno origine a delle gocce d'acqua, ricche di sale, che vengono proiettate nell'atmosfera. Grazie ai venti che portano via queste gocce, nell'atmosfera vengono raccolti ventisette milioni di tonnellate di sale al giorno. Sale che costituisce il nucleo delle gocce di pioggia che poi si formano.

Le particelle d'acqua che avvolgono i cristalli di sale vengono trasportate dagli oceani fino alle nuvole dove, diventate più pesanti dell'aria, si trasformano in pioggia che cade al suolo.

SECONDA FASE: " … che sollevano una nuvola che Egli distende poi nel cielo come vuole, e la frantuma …"

Le nuvole si formano dal vapore acqueo che si condensa attorno ai cristalli di sale o alle particelle di polvere nell'aria. Poiché le gocce d'acqua in queste nubi sono molto piccole (con un diametro tra 0.01 e 0.02 mm), le nuvole rimangono sospese nell'aria e si sparpagliano nel cielo, che così risulta coperto di nubi.

TERZA FASE: " … e vedi allora le gocce uscire dai suoi recessi."

Le goccioline d'acqua, che circondano i cristalli di sale e le particelle di polvere, si ispessiscono e formano le gocce di pioggia che, diventando più pesanti dell'aria, lasciano le nuvole ed iniziano a cadere al suolo sotto forma di pioggia.

"Fa parte dei Suoi segni la terra che vedi come affranta che poi, quando facciamo scendere l'acqua, palpita e rigonfia. In verità Colui Che le ridà la vita è Colui Che ridarà la vita ai morti. In verità Egli è l'Onnipotente."
(Surah Fussilat: 39)

tree

L'acqua Resa Dolce

Il Corano richiama la nostra attenzione sulla pioggia che è "dolce":

Non riflettete sull'acqua che bevete? Siete forse voi a farla scendere dalle nuvole o siamo Noi che la facciamo scendere? Se lo volessimo la renderemmo amara, perché mai non siete riconoscenti? (Surat al-Waqi'ah: 68-70)

…. E non vi demmo da bere un'acqua dolce? (Surat al-Mursalat: 27)

Egli è Colui che ha fatto scendere l'acqua dal cielo bevanda per voi ed erba peri pascoli. (Surat an-Nahl: 10)

Come ben si sa, l'origine dell'acqua piovana è l'evaporazione, ed il 97% dell'evaporazione proviene dagli oceani "salati". Ma l'acqua piovana invece è dolce. E ciò dipende da un'altra legge fisica che Allah ha stabilito. Secondo questa legge, non importa se l'acqua piovana evapora da mari salati, o da laghi mineralizzati, o dal fango, comunque non conterrà alcun materiale a sé stante. Cadrà al suolo pura e pulita secondo le disposizioni di Allah "… e facciamo scendere dal cielo un'acqua pura" (Surat al-Furqan: 48)

Piogge Che Ridanno Vita Alla Terra Morta

Nel Corano, molti versetti richiamano la nostra attenzione alla funzione dell'acqua che ridà la vita ad una terra morta. " …e facciamo scendere dal cielo un'acqua pura, per rivivificare con essa la terra morta e dissetare molti degli animali e degli uomini che Noi abbiamo creato." (Surat al–Furqan: 48-49)

Oltre a fornire la Terra di acqua, che è una ineluttabile necessità degli esseri viventi, la pioggia ha anche un effetto fertilizzante.

Le gocce d'acqua che raggiungono le nuvole, dopo aver evaporato dai mari, contengono certe sostanze "che ridaranno vita" ad una terra morta. Queste gocce "apportatrici di vita" sono chiamate "gocce a tensione superficiale", e si formano al livello più alto della superficie del mare, chiamato dai biologi microstrato. In questo strato, più sottile di un decimo di millimetro, vi sono molti resti organici lasciati dall'inquinamento causato dalle alghe microscopiche e dallo zooplancton. In alcuni di questi resti vi sono racchiusi degli elementi che sono molto rari nell'acqua di mare, come il fosforo, il magnesio, il potassio ed anche alcuni metalli pesanti come il rame, lo zinco, il cobalto ed il piombo. Queste gocce cariche di "fertilizzanti" vengono portate su verso il cielo dai venti, e dopo un po' cadono al suolo all'interno delle gocce di pioggia. I semi e le piante sulla terra in queste gocce vi trovano numerosi sali metallici ed elementi essenziali per la loro crescita. Questo evento è rivelato in un altro versetto del Corano:

"Abbiamo fatto scendere dal cielo un'acqua benedetta, per mezzo della quale abbiamo fatto germogliare giardini e il grano delle messi." (Surah Qaf: 9)

I sali che cadono misti con la pioggia sono piccoli esempi di alcuni fertilizzanti convenzionali (calcio, magnesio, potassio, ecc.) che vengono usati per aumentare la fertilità. D'altra parte i pesanti metalli che si trovano in questi tipi di aerosol sono altri elementi che contribuiscono ad accrescere la fertilità nello sviluppo e nella produzione delle piante.

In breve, la pioggia è un importante fertilizzante. Una landa desolata può essere rifornita di tutti gli elementi essenziali per le piante, anche per più di 100 anni, e solo con i fertilizzanti che cadono con la pioggia. Anche le foreste si sviluppano e vengono nutrite con l'aiuto di questi aerosol provenienti dal mare.

In questo modo, 150 milioni di tonnellate di fertilizzanti cadono sull'intera superficie della terra ogni anno. Se questo tipo di fertilizzazione naturale non esistesse, vi sarebbe ben poca vegetazione sulla terra, e l'equilibrio ecologico ne verrebbe menomato.

È Lui Che vi ha dato la terra come culla e vi ha tracciato sentieri e dal cielo fa scendere l'acqua, per mezzo della quale facciamo germinare diverse specie di piante.(Surah Ta Ha: 53)

L'uso Del Congelamento Iniziato In Superficie

ice
 

Una delle qualità più interessanti ed importanti dell'acqua è che, al contrario di altre sostanze, il suo stato solido è più leggero del suo stato liquido – cioè il ghiaccio è più leggero dell'acqua. Per questa ragione i mari iniziano a gelarsi in superficie, poiché lo strato gelato è più leggero della parte liquida dell'acqua. E così viene eliminato il rischio che il mare si congeli completamente, il che causerebbe l'estinzione della vita, dato che lo strato gelato in superficie isola la rimanente parte liquida dal freddo esterno che ha provocato il congelamento.

Se il ghiaccio fosse più pesante dell'acqua (che è ciò che normalmente ci si aspetterebbe) allora i mari inizierebbero a congelarsi dal fondo. In questo caso non vi sarebbe l'effetto di isolamento dal freddo su menzionato, tutti i mari gelerebbero, e la vita nell'acqua ne verrebbe distrutta. Poiché il ghiaccio occupa più spazio dell'acqua, i mari congelati di conseguenza avrebbero bisogno di più spazio di prima, e ciò causerebbe l'acqua in superficie a salire ed a straripare.

Un altro fattore importante per la vita è che l'acqua alla temperatura di +4oC è nel suo stato più pesante. Nei mari, l'acqua che arriva a tale temperatura va a fondo, dato che è più pesante. Per questa ragione, in quei fondi marini ricoperti di iceberg l'acqua è sempre allo stato liquido, ad una temperatura di +4oC, dove gli esseri viventi possono sopravvivere. Per la stessa ragione la vita può continuare nei fondi dei laghi e dei fiumi anche se, d'inverno, questi sono ricoperti in superficie da uno strato di ghiaccio.

Il Tardivo Riscaldamento E Raffreddamento Dell'acqua

Un'altra caratteristica dell'acqua è il suo lento processo di evaporazione o congelamento. È un fatto risaputo che nei mesi estivi la sabbia che si riscalda rapidamente durante il giorno, si raffredda altrettanto rapidamente di notte. La temperatura dell'acqua di mare, invece, varia di soli due o tre gradi, tra il giorno e la notte. La ragione di ciò è che l'acqua in qualche modo riesce a conservare la sua temperatura, in presenza di sbalzi improvvisi della temperatura esterna. Così facendo rallenta sia l'evaporazione che il congelamento. Se si considera questa caratteristica dell'acqua a livello mondiale, ci si accorge che l'acqua, o allo stato liquido o come vapore, sia negli oceani che nell'atmosfera, ha il ruolo più importante nel controllo della temperatura della terra. Le acque che coprono la terra ne impediscono il surriscaldamento, con l'assorbire il calore di quella parte del mondo che è esposta al sole. Ed in quelle zone dove il calore del sole non arriva così direttamente, le acque degli oceani e dei mari funzionano, con il calore che hanno conservato, da radiatori ed impediscono che la temperatura esterna scenda troppo. In questo modo, la differenza della temperatura tra il giorno e la notte rimane entro limiti ragionevoli, che possono essere tollerati da tutti gli esseri viventi. Se la superficie ricoperta dall'acqua presente sulla terra fosse inferiore all'area della terraferma, allora le differenze nelle temperature tra la notte ed il giorno aumenterebbero di molto, trasformando la terra in un deserto e rendendo la vita impossibile, o perlomeno molto difficile.

E vi ha sottomesso tutto quello che è nei cieli e sulla terra: tutto [proviene] da Lui. In verità in ciò vi sono segni per coloro che riflettono.
(Surat al-Jathiyah: 13)

landscape

Il Peso Delle Nuvole

Le nuvole possono essere incredibilmente pesanti. Ad esempio in una nuvola tempestosa chiamata "cumulonembo" vi si possono accumulare fino a 300.000 tonnellate d'acqua.

L'aver stabilito un ordine generale grazie al quale una massa di 300.000 tonnellate d' acqua può rimanere sospesa in cielo, è senza dubbio una impresa abbastanza sorprendente. Un versetto del Corano richiama la nostra attenzione sul peso delle nuvole:

"Ed è Lui che invia i venti, annunciatori e precursori della Sua misericordia, e quando poi recano una nuvola pesante, la dirigiamo verso una terra morta e ne facciamo discendere l'acqua, con essa suscitiamo ogni tipo di frutti. Così risusciteremo i morti. Forse rifletterete in proposito." (Surat al-A'raf: 57)

I Venti

"…e nel dispiegarsi dei venti, ci sono segni per coloro che ragionano." (Surat al-Jathiyah: 5)

Il vento è la corrente d'aria che si forma tra due zone che hanno una temperatura differente. Il variare delle temperature nell'atmosfera causa il sorgere di pressioni atmosferiche differenti, col risultato che l'aria fluisce continuamente dalla zona con alta pressione a quella con bassa pressione. Se la differenza tra le pressioni è molto alta, cioè se le zone in questione hanno una temperatura molto diversa, allora la corrente d'aria, cioè il vento, tra le due zone diventa molto forte. È così che si formano venti distruttivi come gli uragani.

Ciò che è interessante è che nonostante vi siano zone con temperature e pressioni altamente divergenti, come l'equatore ed i poli, il nostro mondo non è continuamente esposto a dei venti molto forti, grazie a delle barriere e a delle "regolazioni". Se la gigantesca corrente d'aria, che altrimenti sicuramente si sarebbe formata tra i poli e l'equatore, non fosse stata mitigata dai mezzi che descriviamo più avanti, la terra sarebbe diventata un pianeta morto, costantemente esposto a forti tempeste.

Sono le differenze nell'altezza delle montagne terrestri quelle che per prime spezzano la forza dei venti, creando in effetti dei sistemi frontali di correnti d'aria calda e fredda. Visti dalla parte inferiore dei versanti delle montagne, questi sistemi danno origine a nuovi venti, più miti, che vengono incanalati, grazie ai dirupi lungo cui vengono immessi, in varie, differenti direzioni. E così il sistema iniziale che aveva un solo centro iniziale (il polo) ed un solo centro d'arrivo (l'equatore), diventa invece un sistema multicentro. Le catene di montagne sulla crosta terrestre funzionano come giganteschi corridoi d'aria, che danno modo ai venti di far arrivare l'aria uniformemente ovunque su tutta la terra.

Anche l'inclinazione dell'asse terrestre ha un ruolo importante nel mitigare i venti. Se l'asse fosse stato esattamente perpendicolare alla sua orbita, la terra sarebbe stata soggetta dappertutto a violente tempeste. Ma l'equatore del nostro pianeta è inclinato ad un angolo di 23o27', rispetto al suo piano orbitale. E così la temperatura non rimane sempre la stessa nelle zone tra i due poli, ma cambia secondo l'avvicendamento delle stagioni. Questo significa che la pressione dell'aria viene così equilibrata, e che pertanto la forza dei venti viene diminuita. Come la differenza di temperatura tra l'equatore ed i due poli diminuisce, i venti divengono più caldi.

sky

In aggiunta, due strati gassosi sono stati creati e disposti attorno al nostro pianeta, sempre al fine di equilibrare le differenze di temperatura nell'atmosfera. I due gas sono l'ozono e l'anidride carbonica. Lo strato di ozono assorbe i raggi solari "in eccesso". L'anidride carbonica invece ha la funzione opposta: ritiene il calore che acquisisce, e così impedisce un raffreddamento eccessivo.

Tutto questo materiale dimostra che l'uomo deve la sua vita ad un grande sistema, che a sua volta contiene dei sottosistemi sempre più complessi. L'intero universo è stato creato al fine di rendere possibile la vita dell'uomo.

 

16 / total 18
You can read Harun Yahya's book I Segni Nei Cieli Ed In Terra Per Gli Uomini Con Discernimento online, share it on social networks such as Facebook and Twitter, download it to your computer, use it in your homework and theses, and publish, copy or reproduce it on your own web sites or blogs without paying any copyright fee, so long as you acknowledge this site as the reference.
Riguardo questo sito | Fanne la tua Homepage | Aggiungi ai preferiti | RSS Feed
tutto il materiale può essere copiato, stampato e distribuito semplicemente facendo un riferimento a questo sito
(c) All publication rights of the personal photos of Mr. Adnan Oktar that are present in our website and in all other Harun Yahya works belong to Global Publication Ltd. Co. They cannot be used or published without prior consent even if used partially.
© 1994 Harun Yahya. www.harunyahya.it
page_top
iddialaracevap.com adnanoktarhaber.com adnanoktarhukuk.com adnanoktargercekleri.net
SAYIN MİNE KIRIKKANAT HANIMEFENDİ’YE BİR KEZ DAHA DOSTLUK VE SEVGİ...
MÜŞTEKİ İFADELERİ HAKKINDA BASINDA YER ALAN GERÇEK DIŞI HABERLER
SEVGİDEN VAZGEÇMEK ZULÜM OLUR, TEK İSTEĞİMİZ SEVGİ TOPLUMU OLUŞMASI
2 YILDAN BU YANA CAMİAMIZA KARŞI YAPILAN HAK VE HUKUK İHLALLERİ, ZULÜM VE...
ALİ İHSAN KARAHASANOĞLU KARDEŞİMİZ MASUMİYET KARİNESİNE VE SAVUNMA HAKKINA...
ATV KAHVALTI HABERLERİNDEKİ ASILSIZ İTHAMLARA CEVABIMIZDIR
MİLLİ ÇÖZÜM DERGİSİ BAŞYAZARI AHMET AKGÜL’ÜN İFTİRALARA DAYANARAK YAPTIĞI...
SEVGİYE DAİR HER DAVRANIŞIN SUÇ KAPSAMINA SOKULMA GAYRETİNDEN ENDİŞE...
AV. SN. CELAL ÜLGEN'E AÇIK MEKTUP
CÜBBELİ AHMET HOCAMIZ’DAN MÜSLÜMANLAR HAKKINDA KONUŞURKEN ADİL, DÜRÜST VE...
İSTİKLAL İNTERNET HABER SİTESİ YAZARLARINDAN SAYIN ÖMER AKDAĞ’A...
MADDİ GELİR ELDE ETMEK UĞRUNA TERTEMİZ, NUR GİBİ İNSANLARI ACIMASIZCA YOK...
DOSYAMIZDA ETKİN PİŞMANLIK İFADELERİ DEĞİL, CAN HAVLİYLE KENDİNİ...
SAYIN MİNE KIRIKKANAT HANIMIN SAVUNMA HAKKINI VE DEĞERLİ AVUKATLARI HEDEF...
BASIN KORKU DEĞİL ADALET, DÜRÜSTLÜK VE TARAFSIZLIK ÜZERİNE KURULU YAYIN...
AKİT'TEKİ KARDEŞLERİMİZ YAYINLARINDAKİ HAKARETAMİZ ÜSLUBA KARŞI MUTLAKA...
SN. ADNAN OKTAR DURUŞMALAR BOYUNCA MASKE KULLANMIŞ, GENEL SAĞLIĞIN...
MÜMİN ALLAH’TAN GELEN İŞARETLERİ GÖRÜR VE HAYRA YORAR
KANAL D ANA HABER PROGRAMINI HUKUK VE VİCDAN SINIRLARI İÇİNDE YAYIN...
ARKADAŞIMIZ BÜLENT SEZGİN'DEN SAYIN AYŞENUR ARSLAN HANIMEFENDİ’YE AÇIK...
SAYIN ADNAN OKTAR VE ARKADAŞLARINI GÜYA TEHLİKELİYMİŞ GİBİ GÖSTERME OYUNU
ARKADAŞIMIZ SERDAR SUPHİ TOGAY'IN MAHKEME İFADESİNDEN BASINA YANSIYAN...
SÖZDE ETKİN PİŞMAN OLMAK ZORUNDA BIRAKILAN ARKADAŞIMIZ ALİ ŞEREF GİDER’İN...
TURNİKE İFTİRASINA İTİBAR EDİP DİLE GETİRENLERİN ASIL ÖNCELİĞİ...
AKİT CAMİASINDAKİ KARDEŞLERİMİZ BİZİM İYİ NİYETİMİZİ YAKINDAN BİLİR VE...
GERÇEKLER SAYIN DOĞAN KASADOLU'NUN HAYAL DÜNYASINDA YAŞADIĞINDAN VE...
ALİ İHSAN KARAHASANOĞLU KARDEŞİMİZE HANIMLAR HAKKINDA SAYGILI VE NEZAKETLİ...
MUHAFAZAKAR CAMİADA HAKKIMIZDA MERAK EDİLEN BAZI SORULARA CEVAPLAR
DURUŞMADA YÖNELTİLEN SORULAR İDDİANAMEDE YER ALAN SUÇLAMALARIN ASILSIZ...
ARKADAŞIMIZ SEDAT ALTAN'DAN DEĞERLİ GAZETECİMİZ SAYIN AHMET HAKAN'A AÇIK...
ARKADAŞIMIZ MERVE BÜYÜKBAYRAK'IN MİNE KIRIKKANAT HANIMEFENDİ'YE AÇIK...
ARKADAŞIMIZ KARTAL İŞ'TEN SAYIN DOĞU PERİNÇEK’E AÇIK MEKTUP
AV. SN. KEREM ALTIPARMAK’IN “İNTERNET ERİŞİM ENGELLERİ VE İFADE ÖZGÜRLÜĞÜ”...
"NİHAYET DERGİSİ"NDE, CAMİAMIZ HAKKINDA YAPILMIŞ GERÇEK DIŞI, ÇİRKİN BİR...
HALKI, HALKA EZDİREN SİSTEM SON BULMALI
KONU DEKOLTE DEĞİL, SEVGİMİZE VE DOSTLUĞUMUZA DUYULAN ÖFKE
INDEPENDENT-TÜRKÇE'NİN MÜSLÜMANLARA EVRİM TEORİSİNİ KABUL ETTİRME TAKTİĞİ
BUGÜN BAZI GAZETECİLERİN TUTUKLANMASINI ELEŞTİREN CNN TÜRK GECE GÖRÜŞÜ...
DEKOLTE GİYDİLER DİYE MASUM İNSANLARA YÜZLERCE YIL HAPİS CEZASI İSTEYİP...
SN. ADNAN OKTAR’IN MEHDİLİK İLAN EDEREK DEVLETİ ELE GEÇİRECEĞİ İTHAMI AKLA...
ARKADAŞIMIZ EMRE BUKAĞILI'NIN SN. FAZIL SAYIN AÇIKLAMALARINA CEVABI
SÜLEYMAN ÖZIŞIK KARDEŞİMİZİN DE CEMAATLERİN MİLLETİMİZ İÇİN DEĞERİNİ ÇOK...
ADNAN OKTAR OLMASAYDI...
SAYIN ERGUN YILDIRIM’IN “YENİ MEHDİLER” BAŞLIKLI KÖŞE YAZISINA...
NORMAL VE LEGAL BİR YAŞAMDAN YAPAY SUÇLAR ÜRETİLEREK "HAYALİ BİR SUÇ...
SAYIN ADNAN OKTAR’IN TUTUKLANMASININ ARDINDAN...
CÜBBELİ AHMET HOCAMIZ MÜSLÜMANLARA ATILAN İFTİRALARA İTİBAR ETMEMELİDİR
ODATV GENEL YAYIN YÖNETMENİ SN. BARIŞ PEHLİVAN'A AÇIK MEKTUP
KOMPLOCULAR, KORKUTARAK "SÖZDE" İTİRAFÇI YAPTIKLARI ARKADAŞLARIMIZ...
CUMHURİYET GAZETESİNE AÇIK MEKTUP
GENİŞ HAYAL GÜCÜ İLE KURGULANAN DAVA DOSYASI
MODERNLİK İSLAM’IN GELİŞİP YAYILMASINDA EN ETKİLİ YÖNTEMDİR
SN. ENVER AYSEVER’İN PROGRAMINDA GÜNDEME GELEN İTHAMLARIN CEVAPLARI
SN. ADNAN OKTAR: "ALLAH'IN VERECEĞİ KARARI TALEP EDİYORUM"
MİNE KIRIKKANAT GİBİ AYDIN VE DEMOKRAT BİR HANIMA HUKUKUN TEMEL İLKELERİNE...
Adnan Oktar: "Allah’ın vereceği kararı talep ediyorum."
Adnan Oktar: "Allah’ın vereceği kararı talep ediyorum."
YENİ AKİT GAZETESİ VE ODA TV’DE YER ALAN “UYAP’TAN SANIĞIN ADI SİLİNDİ”...
SAYIN BİRCAN BALİ'YE CEVAP
SAYIN AVUKAT CELAL ÜLGEN'E AÇIK MEKTUP
SAYIN ALİ İHSAN KARAHASANOĞLU'NA CEVAP
SAYIN ADNAN OKTAR VE CAMİAMIZA YÖNELİK MANEVİ LİNÇ
SN. DOĞU PERİNÇEK VE SN. PROF. DR. ALİ DEMİRSOY'UN ÖNEMLİ OLDUĞUNU...
SAYIN PROF. DR. NURAN YILDIZ'A AÇIK MEKTUP
SN. ADNAN OKTAR VE ARKADAŞLARININ İSRAİL VE MUSEVİLERLE OLAN...
CAMİAMIZA YÖNELİK "YURTDIŞI LOBİ FAALİYETLERİ" İSNADI İLE İLGİLİ...
FETÖ'YE KARŞI EN GÜÇLÜ ELEŞTİRİLERİ SN. ADNAN OKTAR YAPMIŞTIR
DELİL VE ŞAHİT OLMADAN SUÇSUZ İNSANLARI CEZALANDIRMAK KUR’AN’A UYGUN...
ARKADAŞLARIMIZ MUAZZEZ VE YILDIZ ARIK’IN DURUŞMADAKİ GERÇEK DIŞI...
İNSANLARA NEREDE VE KİMLERLE YAŞAYACAKLARINA DAİR BASKI VE DAYATMADA...
ARKADAŞIMIZ BERİL KONCAGÜL’ÜN DURUŞMADAKİ GERÇEK DIŞI İDDİALARINA...
KANAL D'NİN UYDURMA HABERİ
MERVE BOZYİĞİT'İN DURUŞMADAKİ AÇIKLAMALARI KUMPASI GÖZLER ÖNÜNE SERDİ !!!
ARKADAŞLARIMIZ ALTUĞ ETİ, BURAK ABACI VE CEYHUN GÖKDOĞAN'IN...
KUMPASÇILARIN ARKADAŞLARIMIZA BASKI VE TEHDİTLE DAYATTIĞI GERÇEK DIŞI...
"NORMAL HAYATIN SUÇMUŞ GİBİ GÖSTERİLMESİ" ANORMALLİĞİ
ARKADAŞIMIZ ÇAĞLA ÇELENLİOĞLU'NUN DURUŞMADAKİ İDDİALARINA CEVABIMIZ
YENİ ŞAFAK VE GÜNEŞ GAZETELERİNDEKİ GERÇEK DIŞI İDDİALARA CEVAP
SAVUNMA HAKKIMIZ NASIL ENGELLENDİ?
ARKADAŞIMIZ ECE KOÇ'UN DURUŞMADAKİ İDDİALARINA CEVABIMIZ
ARKADAŞLARIMIZ MUSTAFA ARULAR VE EMRE TEKER'İN DURUŞMALARINDAKİ...
ARKADAŞIMIZ AYÇA PARS'IN DURUŞMADAKİ İDDİALARINA CEVABIMIZ
KAMU VİCDANI YALANI
DEVLETİMİZİN VERDİĞİ SİLAH RUHSATLARI CAMİAMIZA DUYDUĞU GÜVENİN AÇIK BİR...
ASIL HEDEF İSLAM ALEMİ, TÜRKİYE, SAYIN ERDOĞAN VE AK PARTİ HÜKÜMETİ
GERÇEK MODERNLİK İSLAM DİNİNDEDİR
TV PROGRAMLARINDA SEVGİ DİLİ ESAS ALINMALIDIR
"Allah'tan tahliyemizi istirham ediyorum"
AKİT GRUBUNA AÇIK MEKTUP
"....Allahvar.com sitesi kapatıldı, düşmanım bu siteyi yapmış olsa...
GARDIROP YALANI
SAYIN DOĞU PERİNÇEK'E AÇIK MEKTUP
'CRACKED.COM' SİTESİNDEKİ İDDİALARA CEVAP
1999 KAN KAMPANYASI TAMAMEN MEŞRU VE LEGAL BİR ORGANİZASYONDUR
HAKİM VE SAVCILARIMIZ YALNIZCA KANUN, HUKUK VE VİCDANI ESAS ALMALIDIR
HARUN YAHYA KÜLLİYATININ İMHASI ÇOK VAHİM VE TARİHİ BİR HATA OLUR
DİYANET İŞLERİ BAŞKANLIĞI RAPORUNA CEVAP
İLERİ DERECEDE MODERN GÖRÜNÜM VE DEKOLTE GİYİM TARZININ NEDENLERİ
"Adnan Bey’in çevresindeki her insan hayat dolu, mutlu, cıvıl cıvıl.”
SUÇSUZ BİR GENÇ KIZ DAHA HUKUKSUZ OLARAK TUTUKLANDI
SÖZDE İTİRAFÇI VEYA MÜŞTEKİ OLMAYA ZORLANMIŞ KARDEŞLERİMİZE ACİL KURTULUŞ...
YENİ BİR SAFSATA DAHA
"Müslümanlar Kardeştir..."
"Biz silahlı suç örgütü değiliz"
MEHDİYETİ GÜNDEME GETİRMEK LİNÇ KONUSU OLMAMALI
"Zorla alıkonma, İzole bir hayat yaşama iddialarını asla kabul etiyorum"
"Adnan Bey bizi çok sever, hep onore eder"
MEDYANIN ZORAKİ "BENZERLİK KURMA" TAKTİĞİ
"Ortada silahlı suç örgütü değil sadece birbirini çok seven arkadaş...
AYÇA PARS CANIMIZ GİBİ SEVDİĞİMİZ, MELEK HUYLU, MÜMİNE KARDEŞİMİZDİR
ÇOK DEĞERLİ BİR SİYASİ BÜYÜĞÜMÜZE AÇIK MEKTUP
"ALIKONMA" SAFSATASI
KUMPASÇILARIN KORKUTARAK İFTİRACI DEVŞİRME YÖNTEMLERİ
BERİL KONCAGÜL TEHDİT ALTINDADIR, CAMİAMIZA İFTİRAYA ZORLANMAKTADIR!
TAHLİYE OLAN ARKADAŞLARIMIZ HİÇ KİMSE İÇİN HİÇBİR ZAMAN BİR BASKI UNSURU...
AV. CELAL ÜLGEN ADİL VE DÜRÜST OLMALI
AKİT TV SUNUCUSU CANER KARAER HAKKINDA ÖNEMLİ BİLGİLENDİRME
MASUM İNSANLARIN TAHLİYESİ TAMER KORKMAZ'I DA SEVİNDİRMELİDİR
"Adnan Bey için ailelerimizle arasının iyi olmadığına dair iftiralar...
"Türkiye ve İslam Dünyasını zayıflatmak istiyorlar.."
"Adnan Bey`den ASLA ŞİDDET VE BASKI GÖRMEDİM..."
"Allah rızası için 40 yıldır Türk-İslam Birliği için çabalıyoruz"
"...En ufak bir suça dahi şahit olmadım..."
"Hakkımızda çok fazla SAHTE DELİLLER ÜRETTİLER..."
"Biz FETÖNÜN ANTİSİYİZ...."
“Bu dava sürecinde.... sözde dijital delillerin ibraz edilmemesi gibi pek...
"Zaten biz birbirimizi bu kadar çok sevdiğimiz için buradayız..."
"Biz bir arkadaş grubuyuz..."
"...Biz Vakıf faaliyetlerimiz ile her zaman Devletimizin yanında olduk"
"Biz kimseyle ilgili karalama faaliyeti yapmadık..."
"...Sözde tecavüz için mi buradaki arkadaşlarımla biraraya geleceğim?!"
"...Faaliyetlerimiz herkese hitap ediyor ..."
"Bizim amacımız şatafat içinde yaşamak değil, hiç kimsenin hitap edemediği...
"İnancım gereği ben insanlara yardım ederim"
"Ne yapsa "zorla" diyorlar. Zorla Gülümsüyor, Zorla, Zorla olur mu?"
"Bizim bir arada olma amacımız örgüt kurmak değil. ilmi mücadele...
"Biz birbirimizi Allah için seven.. arkadaşlarız"
"Polisler geldi, hangi eve operasyon yapacağız derlerken, balkona çıkıp...
"Biz örgüt değiliz"
"Devletimizi desteklediğimiz çok hayırlı faaliyetlerimiz var, Bunlar...
"Biz Allah`tan Razıyız Allah da Bizlerden Razı olur inşaAllah"
"İddia edildiği gibi katı bir ortam olsa 40-50 yıl niye kalalım?"
"Neden cömertsin?" diye soruyorlar
"İngiliz Derin Devleti bunu duyunca çıldırdı..."
"Biz Milli değerler etrafında birleşmiş bir sivil toplum kuruluşuyuz"
"Bir imza atıp dışarı çıkmayı ben de bilirim. Ama iftira büyük suçtur."
"Ben varlıklı bir aileden geliyorum, Saat koleksiyonum var"
"Silahlı suç örgütü iddiası tamamen asılsızdır, yalandır, iftiradır."
"Bizim yaptığımız tek şey Allah'ın yaratışını anlatmaktır."
"Almanya'da İslamofobi var, İslam düşmanları var..."
Bir örgüt olsak devlet bizimle faaliyette bulunur mu?
DAVAMIZ METAFİZİKTİR – 1. BÖLÜM
DAVAMIZ METAFİZİKTİR – 2. BÖLÜM
MAHKEME SÜRECİNDE SİLİVRİ CEZAEVİNDE YAŞANAN EZİYET VE ZULÜMLER
"Ben Sayın Adnan Oktar `dan hiçbir zaman Şiddet, Eziyet, Baskı görmedim."
DAVA DOSYASINDAKİ CİNSELLİK KONULU İDDİALAR TÜMÜYLE GEÇERSİZDİR
DURUŞMALARIN İLK HAFTASI
"İNFAK" SUÇ DEĞİL, KURAN'IN FARZ KILDIĞI BİR İBADETTİR
GERÇEK TURNİKE SİSTEMİ GENELEVLERDE
Adnan Oktar davasının ilk duruşması bugün yapıldı.
AVK. UĞUR POYRAZ: "MEDYADA FIRTINA ESTİRİLEREK KAMUOYU ŞARTLANDIRILDI,...
Adnan Oktar'ın itirafçılığa zorlanan arkadaşlarına sosyal medyadan destek...
Adnan Oktar suç örgütü değildir açıklaması.
Adnan Oktar'ın cezaevinden Odatv'ye yazdığı mektubu
Adnan Oktar'dan Cumhurbaşkanı Sayın Recep Tayyip Erdoğan'a mektup
Casuslukla suçlanmışlardı, milli çıktılar.
TBAV çevresinden "Bizler suç örgütü değiliz,kardeşiz" açıklaması
Bu sitelerin ne zararı var!
Adnan Oktar ve arkadaşları 15 Temmuz'da ne yaptılar?
Sibel Yılmaztürk'ün cezaevinden mektubu
İğrenç ve münasebsiz iftiraya ağabey Kenan Oktar'dan açıklama geldi.
Adnan Oktar ve arkadaşlarına Emniyet Müdürlüğü önünde destek ve açıklama...
Adnan Oktar hakkında yapılan sokak röportajında vatandaşların görüşü
Karar gazetesi yazarı Yıldıray Oğur'dan Adnan Oktar operasyonu...
Cumhurbaşkanı Sayın Recep Tayyip Erdoğan'dan Adnan Oktar ile ilgili...
Ahmet Hakan'nın Ceylan Özgül şüphesi.
HarunYahya eserlerinin engellenmesi, yaratılış inancının etkisini kırmayı...
Kedicikler 50bin liraya itirafçı oldu.
Adnan Oktar ve arkadaşlarına yönelik operasyonda silahlar ruhsatlı ve...
FETÖ'cü savcının davayı kapattığı haberi asılsız çıktı.
Adnan Oktar ve arkadaşlarının davasında mali suç yok...
Cemaat ve Vakıfları tedirgin eden haksız operasyon: Adnan Oktar operasyonu...
Tutukluluk süreleri baskı ve zorluk ile işkenceye dönüşüyor.
Adnan Oktar’ın Cezaevi Fotoğrafları Ortaya Çıktı!
"Milyar tane evladım olsa, milyarını ve kendi canımı Adnan Oktar'a feda...
Adnan Oktar davasında baskı ve zorla itirafçılık konusu tartışıldı.
Adnan Oktar ve arkadaşlarının davasında iftiracılık müessesesine dikkat...
Adnan Oktar davasında hukuki açıklama
Adnan Oktar ve Arkadaşlarının Masak Raporlarında Komik rakamlar
Adnan Oktar ve Arkadaşlarının tutukluluk süresi hukuku zedeledi.
Adnan Oktar'ın Museviler ile görüşmesi...
Adnan Oktar ve arkadaşlarına yönelik suçlamalara cevap verilen web sitesi...
Adnan Oktar ve arkadaşlarına karşı İngiliz Derin Devleti hareketi!
Adnan Oktar iddianamesinde yer alan şikayetçi ve mağdurlar baskı altında...
Adnan Oktar iddianamesi hazırlandı.
SAYIN NEDİM ŞENER'E AÇIK MEKTUP
Adnan Oktar ve Nazarbayev gerçeği!
En kolay isnat edilen suç cinsel suçlar Adnan Oktar ve Arkadaşlarına...
Adnan Oktar kaçmamış!
BİR KISIM MEDYA KURULUŞLARINA ÇAĞRI !!!
FİŞLEME SAFSATASI
İSA TATLICAN: BİR HUSUMETLİ PORTRESİ
SİLİVRİ CEZAEVİNDE YAŞANAN İNSAN HAKLARI İHLALLERİ
MÜMİNLERİN YARDIMLAŞMASI VE DAYANIŞMASI ALLAH'IN EMRİDİR
GÜLÜNÇ VE ASILSIZ "KAÇIŞ" YALANI
ABDURRAHMAN DİLİPAK BİLMELİDİR Kİ KURAN’A GÖRE, ZİNA İFTİRASI ATANIN...
YALANLAR BİTMİYOR
SAÇ MODELİ ÜZERİNDEN KARA PROPAGANDA
TAHLİYE EDİLENLERE LİNÇ KAMPANYASI ÇOK YANLIŞ
MEDYA MASALLARI ASPARAGAS ÇIKMAYA DEVAM EDİYOR
Adnan Oktar ve Arkadaşlarının ilk duruşma tarihi belli oldu.
AKİT TV VE YENİ AKİT GAZETESİNE ÖNEMLİ NASİHAT
YAŞAR OKUYAN AĞABEYİMİZE AÇIK MEKTUP
KARA PARA AKLAMA İDDİALARINA CEVAP
Adnan Oktar ve FETÖ bağlantısı olmadığı ortaya çıktı.
TAKVİM GAZETESİNİN ALGI OPERASYONU
Adnan Oktar ve Arkadaşlarına yönelik suçlamaların iftira olduğu anlaşıldı.
"Bizler Suç Örgütü Değiliz..."